martedì 31 luglio 2012

Fanta alla mela

E' uscita una nuova, se così si può chiamare, bottiglia della Fanta ai gusti strambi.
Sempre della stessa linea della Fanta Fruits Punch (di cui ho parlato qui), ecco a voi la Fanta Apple!
La foto non è mia, l'ho trovata qui, ma siccome si tratta semplicemente di Pingram con il tag Fanta, la foto l'ho trovata con Google, ma nella schermata che poi esce non c'è. Quindi se volete l'autore...andatevelo a cercare! :D
Per essere bella, la bottiglia è bella come lo era anche l'altra al punch. Il mio dubbio invece riguarda la descrizione che ne fa il sito della Coca-cola perchè parla del design del 1974!
Ora, siccome sono tutt'altro che infallibile, andiamoci a rinfrescare la memoria alla pagina della già citata Fanta Fruits Punch...ok, confermato il fatto che parla di riedizione del 1984 (chiedo conferma anche a tutti quelli che leggono il giapponese, ma anche agli altri, visto che la data è scritta in cifre).
E allora perchè nella pagina della Fanta Apple si parla invece di 1974?? In 10 anni il design della Fanta non cambiò minimamente? Hanno sbagliato a scrivere? Ci stanno a pijà pe culo?
Visto che non trovavo risposte ai miei dilemmi esistenziali sono andata a cercarmi l'evoluzione del design nel sito della Fanta....ma non c'era nulla sulla storia della Fanta. Ero già lì che smadonnavo contro gli Stati Uniti, le multinazionali e il pessimo gusto delle bottigliette contemporanee quando, lampo digggenio, sono andata direttamente sul sito della Coca-cola, pensando che la Fanta, almeno fino a un po' di anni fa, si evolveva seguendo lo stile del prodotto principale. Qui infatti trovo, nell'angolino più remoto, in basso a destra della home page, il link alla "storia".
Che è questo e da qui c'è un bel riquadro enorme con sù scritto "Storia della Fanta".
Yuhuuuu!
Poi però ho scoperto che qui, degli anni '70 e '80 sono mostrate solo le bottigliette di vetro. Osservandole bene però ho avuto un'illuminazione. In effetti la scritta, il logo insomma, era rimasto invariato...non è che parlano di design generico, ma si riferiscono alla scritta?
Anche questo, però, non lo sapremo mai.

Però...lo sapevate che la Fanta originale fu creata in Germania e che la Fanta all'arancia fu inventata in Italia? XD


6 commenti:

sirdic ha detto...

Io so solo che mi è venuta voglia di bere un chinotto, e che mi devo reprimere perché in giappone non si trova da nessuna parte :(

Bear ha detto...

Io l'ho trovata una cosa che sembra chinotto!!!! E' la Okinawa cola, che in realtà è di Ishigaki (perchè è fatto col sale di Ishigaki).
Per me fa abbastanza schifo, ma io schifo anche il chinotto, quindi non faccio testo...però ci somigliava!
(Ho le foto, volevo giusto parlarne nel prossimo post! :D)

tokyohell ha detto...

Sì, sicuramente si riferiscono alla scritta, che infatti è uguale. Anche perché in quegli anni di solito le bibite erano tutte in bottiglie di vetro... cosa c'era in plastica negli anni '70/80?
Molto bellina, comunque!
E no, non sapevo che la Fanta all'arancia fosse italiana! Io manco sapevo che ne esistesse una originale, pensa... per me Fanta uguale arancia, mi sbagliavo! XD

(Per SirDic: il Chinotto si trova da Eataly, a Daikanyama! :D)

Bear ha detto...

Beh. negli anni `70 magari no, ma negli anni `80 si` che c`erano! Considera che ricordo che la Mitsuya Cider ha messo in vendita il primo bottiglione di plastica nel 1985, se non mi sbaglio. Quindi magari la Coca-cola si era gia` attivata da questo punto di vista...non ti ricordi le bottigkie da un litro e mezzo con le 4 escrescenza in basso? (presenti anche in queste riedizioni). Io ricordo anche quelle col rinforzo in plastica non trasparente! Nostalgiaaaa...potrebbero rifarle, pero`! >_<

Anonimo ha detto...

Sul chinotto quoto sirdic, mia moglie qui in Italia non si fa una ragione dell'esistenza di tale bibita che oltretutto poi non le dispiace....mah.....

A.

Bear ha detto...

A., mi hai fatto venire in mente che ho perso le mie preziosissime foto della Okinawa Cola! :O
E il combinichenonèuncombini vicino casa non la vende più! >_<

Ma tua moglie è giapponese? Se sì, come riesce a sorprendersi di un qualsiasi tipo di bibita?? Cioè, parliamo di un popolo che sta vendendo una bevanda gassata al gusto di cocomero salato...